lunedì 1 gennaio 2018

IL RAGAZZO INVISIBILE. SECONDA GENERAZIONE di ALESSANDRO FABBRI, LUDOVICA RAMPOLDI E STEFANO SARDO

Il Ragazzo Invisibile. Seconda Generazione
Editore: Salani Editore
Prezzo e book: EUR ??
Prezzo cartaceo: EUR 14,90
Data d'uscita: 4 Gennaio 2018


Trama:
Michele Silenzi ha sedici anni e come molti ragazzi della sua età vive un'adolescenza tutt'altro che serena: la ragazza dei suoi sogni ama un altro e il rapporto con gli adulti è sempre più difficile. Michele si ritrova sempre più solo; tutto questo finché nella sua vita non fanno irruzione la sua misteriosa gemella Natasha e la madre naturale, Yelena, due donne che stravolgeranno completamente la sua esistenza, chiamandolo a una nuova avventura, alla quale non potrà sottrarsi.

SHADOWBLACK. IL FUORILEGGE di DE CASTELL SEBASTIAN

 
 Shadowblack. Il Fuorilegge - De Castell Sebastian
Editore: Piemme
Prezzo ebook: Eur ???
Prezzo cartaceo: Eur 17,00
Data d'uscita:30 Gennaio 2018


Trama :
Il sedicesimo compleanno di Kellen si avvicina e con esso il momento in cui dovrà affrontare il suo primo duello e cominciare le quattro prove che lo faranno diventare un mago. C'è solo un insignificante, trascurabile problema: Kellen non ha magia. La disfatta sembra ormai inevitabile, quando una straniera arriva in città e lo sfida a prendere un diverso cammino. La donna appartiene al misterioso popolo Argosi, viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodi di grandi segreti racchiusi nelle loro carte. Ferius Parfax è pericolosa e imprevedibile, ma potrebbe essere l'unica speranza di Kellen.

domenica 31 dicembre 2017

5 MIGLIORI LIBRI DEL 2017 - UN ANNO DI LETTURE

Un altro anno giunge al termine e insieme a lui anche tutte le letture che lo hanno caratterizzato. Il 2017 è stato forse uno dei miei peggiori anni di letture, sia a livello qualitativo che quantitativo, e non mi sento particolarmente soddisfatta del mio risultato come avrei voluto.

Quest'anno ho letto 40 libri di cui:
- 5 libri classici
- 25 libri tra fantasy, distopici e paranormal-romance
- 10 libri di narrativa contemporanea

Nonostante questo (e anche fortunatamente direi!) non è stato tutto sempre cupo e buio, ed è per questo motivo che oggi stilo la lista dei 5 migliori libri che hanno riempito il mio 2017.
Iniziamo!


5. We Should All Be Feminists di Chimamanda Ngozi Adichie 

 Al quinto posto tra tutte le mie letture del 2017 ho deciso di metterci We Should All Be Feminists, un discorso trascritto su carta che mi ha fatto molto riflettere, e soprattutto, ha ridimensionato lo stesso concetto stereotipato di Femminismo. Una lettura che consiglio a chiunque abbia voglia di approcciarsi all'argomento in maniera oggettiva.







4. Our Dark Duet di Victoria Schwab 

 Alla posizione numero 4 arriva uno dei libri che più mi ha emozionata durante il corso di questo anno. Our Dark Duet è il finale perfetto per una trilogia come quella di Monsters of Verity, che sia allo stesso tempo straziante e meraviglioso. Ho amato questa duologia come ne amo davvero poche, sicuramente ha segnato a suo modo questo 2017.







3. Le Ragazze di Emma Cline

Un libro che ho letto agli albori di quest'anno, Le Ragazze si merita assolutamente il podio tra le mie letture preferite del 2017. Uno stile di scrittura incredibile per una storia cruda e vera come quella che viene raccontata nel romanzo. Non credo che riuscirò mai a dimenticare la sensazione che ho provato una volta finita la lettura.
Stra-consigliato.






 2. Una Fiamma nella Notte di Sabaa Tahir

Una Fiamma nella Notte è uno dei libri di cui più attendevo l'uscita quest'anno e che allo stesso tempo più mi spaventavano proprio per le alta aspettative che vi avevo riposto. Fortunatamente le mie aspettative sono state abbondantemente rispettate, in alcuni punti anche superate, da Sabaa Tahir che ci ha regalato uno dei sequel più belli che io abbia mai letto. Non vedo l'ora di continuare la serie, sperando che riescano a pubblicarla in Italiano.
Comprate questo libro!





1. Rebel - La Trilogia di Alwyn Hamilton



Lo sapevate tutti cosa stava arrivando.
Il primo posto nella mia classifica dei libri migliori del 2017 va all'intera trilogia di Alwyn Hamilton ambientata nel mondo di Rebel. I nostri eroi del deserto ci hanno accompagnati in un'avventura senza eguali, dove azione ed emozione si susseguono in un vortice di eventi. E' stata la trilogia più rappresentativa del mio 2017 e spero davvero che possa avere il successo che merita nel nostro Paese. Io non posso fare altro che consigliarvela, se vi piacciono le avventure, le ribellioni e le lotte al potere allora questa è la trilogia che fa per voi!



Per quest'anno è tutto.
Ci vediamo l'anno prossimo con tante nuove letture e tante nuove recensioni sul nostro amato mondo del Fantasy. Questi mesi passati insieme a voi sono stati a dir poco fantastici, non vedo l'ora che arrivi l'anno nuovo per portarvi tanti nuovi consigli libreschi e tante nuove novità sul mondo dell'editoria.
A presto!







giovedì 28 dicembre 2017

PREFERITI DEL MESE - DICEMBRE 2017

Salve a tutti lettori!
Per l'ultima volta in questo 2017 stilerò la lista delle cose che più mi hanno appassionato in questo gelido mese di Dicembre. Come da prassi ormai, vi faccio sapere che non ho letto granchè questo mese (così come i mesi appena passati) rendendo questo 2017 il più improduttivo tra tutti gli anni passati da lettrice per quanto riguarda il numero totale delle letture accumulate, ma senza ulteriori indugi iniziamo!

1. Libro del mese 

Questo mese ho letto solo due libri, di cui solo uno di genere fantasy, quindi la scelta di questo dicembre è più che scontata. Nonostante non sia uno dei libri più memorabili che io abbia mai letto, The Raven Boys ha catturato la mia attenzione in alcuni punti della trama, soprattutto per lo stile di scrittura di Maggie Stiefvater.
Non so se mi va di consigliarvelo, per me è stata una lettura mediocre.





2. Film del mese

Questo mese non ho guardato un gran numero di film, al contrario di quello che è successo con le serie tv, ma una delle recenti uscite che più mi ha colpita è stata Dickens: L'uomo che inventò il Natale. Partendo dal presupposto che secondo me è un film abbastanza confusionario per chi non ha bene in mente la storia originale dell'autore, la pellicola è davvero coinvolgente. Essendo io un'amante dei film a tema natalizio mi sono fiondata al cinema per guardarlo, e sono molto contenta di averlo fatto. Una qualità d'immagine davvero notevole per una storia toccante come quella del famoso autore inglese. Davvero un film che merita.



3. Serie tv del mese

Non vedevo l'ora di parlarvi di questa serie!
Dark è un nuovo prodotto Netflix di origine tedesca che ha come protagonista i viaggi spazio-temporali. Tutto parte dalla scomparsa di Mikkel, un ragazzino di 10 anni che, dopo essersi perso nel bosco, viene ormai dato per morto da tutta la città. Ma la verità è che Mikkel si ritroverà improvvisamente nel 1986 senza sapere come ci è arrivato, e senza sapere come ritornare indietro.
Da questo momento in poi tutte le vicende si intrecceranno sino ad ingarbugliarsi completamente tra salti di 33 anni avanti ed indietro nel tempo. Gli altri cittadini non saranno certo immuni a queste vicende, anzi sembra proprio che tutti, in un modo oscuro, siano coinvolti in questa vicenda inquietante. 


4. Citazione del Mese

Dato che ho letto solo due libri questo mese, non ho alcune citazione in particolare da mostrarvi. Mi dispiace molto non aver nulla da postare in questa sezione.

5. Canzone del mese

Lo so che avevo detto che avrei smesso di consigliare sempre lo stesso genere di musica, vi giuro che questo mese è l'ultimo, però questa canzone (soprattutto se ascoltate la versione acustica) vi farà innamorare al primo ascolto, si tratta di Moving On degli Asking Alexandria. Non è importante che vi piaccia il genere che questa band propone perchè è qualcosa che si discosta leggermente dal loro solito. 
Ve la consiglio tantissimo, e vi consiglio ancora di più di ascoltare i loro album.


6. Ship del mese

 La mia ship del mese proviene da uno dei film che ho recuperato quesro mese, ovvero L'Asso nella Manica (The Duff in inglese), che io ho guardato con il doppiaggio spagnolo (terrible, tra l'altro). La mia ship tra Wesley e Bianca è cresciuta con l'avanzare del minutaggio del film, una coppia non convenzionale dai toni davvero scherzosi e divertenti. Il flm in generale non è un granchè, ma loro due mi fanno sognare!






giovedì 21 dicembre 2017

5 LIBRI DA REGALARE A NATALE

Natale è alle porte!
Se siete in ritardo con i regali libreschi, ecco 5 suggerimenti adatti per l'occasione.


5. La Figlia di Odino. Raven Rings di Siri Pattersen 

Trama: Il viaggio di Hirka, una ragazzina di quindici anni dai capelli rosso fuoco, inizia quando, morto il padre girovago e guaritore, si ritrova completamente sola al mondo e costretta a fare i conti con la propria identità di "diversa": vive infatti tra persone del tutto simili a lei tranne che per la coda, elemento distintivo di tutta la stirpe di Ym, di cui lei è priva. Hirka conosce i poteri miracolosi di alcune erbe e cura con generosità chiunque le si rivolga. Ma il suo altruismo è ricambiato con distacco, diffidenza e talvolta disprezzo, anche da parte di quelle persone che dovrebbero esserle amiche. A Hirka manca anche altro: non sa evocare e non è in contatto col Dono, un'energia che scorre in tutto ciò che esiste. La ragazzina sa che presto verrà messa alla prova durante una cerimonia iniziatica, il Rito, cui tutti i quindicenni degli undici regni di Ymslanda sono obbligati a partecipare, e ha paura di essere smascherata e punita per questa sua inadeguatezza. Ymslanda è governata dal Consiglio, formato dai rappresentanti delle dodici famiglie più potenti, che ha sede ad Eisvaldr, cittadella piena di torri e cupole scintillanti. Al di sopra di loro ce soltanto il Veggente, un misterioso corvo accudito e riverito come una divinità. Il potere, però, è intessuto di menzogne, rivalità e favoritismi. C'è anche chi, per accrescere il proprio ruolo, fa uso di sortilegi e stregonerie, accusando Hirka, una cosiddetta "figlia di Odino", di aver lasciato che gli Orbi, creature mostruose e letali, invadessero Ymslanda attraverso i cerchi di pietra. In breve tempo, Hirka e Rime, erede ribelle di una delle più importanti famiglie del Consiglio e amico d'infanzia della ragazza, si troveranno a combattere fianco a fianco, ciascuno alla ricerca della propria identità, per sconfiggere gli abusi e svelare i terribili segreti che hanno segnato il destino di entrambi...


4. Firebird. La Trilogia (Cofanetto) di Claudia Gray 

Trama: Quante forme diverse può assumere l'amore? La forza che attrae due persone l'una verso l'altra si può chiamare destino, o è qualcosa di più fragile e sfuggente? Marguerite, giovane figlia di due rivoluzionari inventori, scoprirà sulla propria pelle le risposte a queste domande grazie al Firebird, un congegno che può trasportare le persone nelle dimensioni parallele in cui si realizza ogni possibile variazione della realtà. Insieme ai due assistenti ricercatori Paul e Theo, entrambi innamorati di lei, verrà coinvolta in una corsa senza respiro per salvare il multiverso dalle mire del perfido Wyatt Conley, assetato di potere, e dalla follia dei suoi insospettabili soci, capaci di progettare la distruzione di interi universi per recuperare una sola vita. Ma la sfida più dura per loro sarà affrontare le diverse versioni di se stessi, specchi dell'oscurità potenziale nascosta in ognuno di noi. Contiene la trilogia di Firebird: "La caccia", "La difesa" e "La resa dei conti".


3. City of Bones: A Shadowhunters Novel (10th year anniversary) di C. Clare

 About the edition: The tenth anniversary of Cassandra Clare’s phenomenal City of Bones demands a luxe new edition. The pride of any fan’s collection, City of Bones now has new cover art, gilded edges, over thirty interior illustrations, and six new full-page color portraits of everyone’s favorite characters! This beautifully crafted collector’s item also includes the Clave’s official files on some of the series’ most beloved characters, written by Cassandra Clare. A perfect gift for the Shadowhunter fan in your life.
This is the book where Clary Fray first discovered the Shadowhunters, a secret cadre of warriors dedicated to driving demons out of our world and back to their own. The book where she first met Jace Wayland, the best Shadowhunter of his generation. The book that started it all.

2. Diabolic di S. J. Kincaid 

Trama: Un diabolic non conosce la pietà. Un diabolic è potente. Un diabolic ha un solo compito: proteggere la persona per la quale è stato creato. E per farlo è disposto a tutto. Per Nemesis questa persona è Sidonia, unica erede del senatore von Impyrean, noto in tutta la galassia per i suoi contrasti con l'Imperatore. Anche se sono cresciute insieme, l'una accanto all'altra, il loro non è un rapporto tra pari. Nemesis, se necessario, darebbe la vita per Sidonia. E non esiterebbe a eliminare chiunque ne mettesse in pericolo la sicurezza. Sidonia, infatti, è tutto il suo universo. Senza di lei, la diabolic non avrebbe ragione di esistere. Perciò quando l'Imperatore della galassia, uomo crudele e assetato di potere, convoca Sidonia a corte con l'intento di prenderla in ostaggio e colpire così il padre ribelle, a Nemesis non resta che una soluzione per proteggerla: sostituirsi a lei e partire alla volta del palazzo imperiale. Una volta lì, mentre l'incombere della ribellione inizia a far tremare l'Impero, Nemesis si ritrova catapultata in un mondo di individui ambigui e corrotti, e scopre così in sé un'umanità ben più profonda di quella trovata tra i cosiddetti esseri umani. Ciò che ancora non sa è che proprio questa potrebbe essere la chiave per salvare se stessa e forse anche l'Impero...

1. La Corona di Fuoco di Sarah J. Maas 

Trama: "Era passata una settimana da quel giorno orribile in cui le era crollato il mondo addosso. Tutto a un tratto il mondo era sparito, inghiottito dall'abisso che regnava dentro di lei." Celaena Sardothien è sopravvissuta a combattimenti mortali e a orribili sofferenze, ma di fronte all'assassinio della sua più cara amica è sconvolta e annientata. Consumata dal senso di colpa e dalla rabbia, vuole passare al contrattacco, e mettere in atto così la sua vendetta nei confronti del responsabile dell'atroce delitto, il re di Adarlan. Ogni speranza per distruggere il tiranno, però, giace nelle risposte che potrà darle Maeve, la regina dei Fae, a Wendlyn. Sacrificando il suo stesso futuro, Chaol, il Capitano della Guardia Reale, l'ha mandata laggiù con l'idea di proteggerla, senza sapere che questo viaggio potrebbe invece costarle la vita. In quella terra lontana, infatti, Celaena dovrà confrontarsi con un'oscura verità relativa alla propria origine, ma soprattutto affrontare creature brutali e mostruose che intendono conquistare il mondo intero. Per sconfiggerle, però, dovrà prima di tutto accettare la sua vera natura e far pace con i propri demoni interiori, accogliendo finalmente il suo destino.

Questi sono i miei suggerimenti per i vostri regali a tema libresco, se avete altri titoli da aggiungere non esistate a suggerirli qui sotto nei commenti e se questa TOP5 vi è piaciuta fatemelo sapere.
Con questo vi auguro Buon Natale e Buone Feste lettori!🎄🎅

venerdì 8 dicembre 2017

Recensione - The Raven Boys di Maggie Stiefvater

TRAMA: È la vigilia di San Marco, la notte in cui le anime dei futuri morti si mostrano alle veggenti di Henrietta, Virginia. Blue, nata e cresciuta in una famiglia di sensitive, vede per la prima volta uno spirito e capisce che la profezia sta per compiersi: è lui il ragazzo di cui s'innamorerà e che è destinata a uccidere. Il suo nome è Gansey ed è uno dei ricchi studenti della Aglionby, prestigiosa scuola privata di Henrietta i cui studenti sono conosciuti come Raven Boys, i Ragazzi Corvo, per via dello stemma della scuola, e noti per essere portatori di guai. Blue si è sempre tenuta alla larga da loro, ma quando Gansey si presenta alla sua porta in cerca di aiuto, pur riconoscendolo come il ragazzo del destino non può voltargli le spalle. Insieme ad alcuni compagni, Gansey è da molto tempo sulle tracce della salma di Glendower, mitico re gallese il cui corpo è stato trafugato oltreoceano secoli prima e sepolto lungo la "linea di prateria" che attraversa Henrietta. La missione di Gansey non riguarda solo un'antica leggenda, ma è misteriosamente legata alla sua stessa vita. Blue decide di aiutare Gansey nella sua ricerca, lasciandosi coinvolgere in un'avventura che la porterà molto più lontano del previsto.

RECENSIONE: In una città tutt'altro che normale, e in una famiglia tutt'altro che normale, vive la nostra protagonista Blue. Figlia di una veggente, vive immersa nel mondo della negromanzia sia dalla tenera età e ne diventa parte integrante. La notte della Vigilia di San Marco le anime dei futuri morti si palesano alle veggenti e per la prima volta Blue ha la netta sensazione che la profezia sarà compiuta. Il ragazzo apparso alla giovane ragazza sarà l'amore della sua vita, si innamoreranno e lei sarà costretta ad ucciderlo. Gensey è un abbiente studente di una celebre scuola di Henrietta, un Ragazzo Corvo. Lo stemma che tutti gli studenti portano al petto li contraddistingue dal resto della popolazione, e non per i motivi più nobili. I due ragazzi si incontreranno per la prima volta nella vita vera quando Gensey decide di consultare una veggente, la madre di Blue, e la ragazza riconosce da subito il ragazzo della sua visione. Gensey è alla ricerca della salma di Glendower, un personaggio illustre che si dice sia sepolto lungo la linea di prateria, che si trova proprio ad Henrietta. Dal momento in cui Blue decide di aiutare il ragazzo lo scopo della missione originale verrà quasi del tutto sovvertito, molti segreti verranno svelati e altri intrecci si creeranno durante il percorso, e soprattutto i due ragazzi impareranno a non fidarsi nemmeno delle persone che gli sono accanto.

Ho letto questo libro in occasione della readalong indetta in pagina, ed è molto probabile che se non fosse stato scelto in questa occasione avrebbe aspettato ancora molto prima di essere letto. Le mie opinioni sono abbastanza confuse, nel senso che credo fermamente di aver perso alcuni passaggi importanti del libro e non di averlo capito fino in fondo, forse per una mia distrazione.
In generale la trama orizzontale è interessante, in questo momento non la trovo troppo originale rispetto ad altri libri in circolazione, ma mi è piaciuto comunque leggerne gli svolgimenti. Le sotto-trame che si vengono a creare sono altrettanto interessanti, e il fatto che alcune di loro tendano a collidere mi ha anche esaltata in alcuni punti.

I personaggi mi sono abbastanza piaciuti.
Anche questa volta li ho trovati nella media, nessuno di loro mi ha ispirato particolare simpatia o mi ha fatto venir voglia di saperne di più; su questo punto ho trovato la Stiefvater un po' debole. La protagonista Blue mi ha incentivata molto, infatti leggevo i suoi capitoli molto più volentieri di quelli dedicati alle vicende dei ragazzi corvo che ho trovato, a tratti, piuttosto anonimi. Essendo questo un primo libro di una serie credo sia abbastanza normale non sentire alcun tipo di attaccamento ai personaggi, però la mancanza di una caratterizzazione forte dei personaggi secondari si è sentita parecchio. Spero che l'autrice riesca a riprendersi con i prossimi volumi.

Lo stile di scrittura è forse la cosa che più ho preferito nel romanzo. Una nota di merito va anche al collega Marco Locatelli che ha curato la traduzione italiana del libro; ho davvero apprezzato il suo lavoro.
Lo stile della Stiefvater non è peculiare però ha la capacità di attrarre (mi è capitato più di una volta di mancare la mia fermata del bus perché stavo leggendo) e anche i dialoghi, che solitamente sono la parte più "scialba" di una narrazione, sono davvero curati.
Quindi, come giudizio finale, direi che il romanzo merita un punteggio medio. Ho fiducia nelle capacità della scrittrice di creare qualcosa che possa essere migliore di questo romanzo, e migliore della sua precedente saga, e che possa soddisfare le mie aspettative.
La mia valutazione è di 3.5/5






martedì 5 dicembre 2017

BLOOD OF THE PROPHET (IL QUARTO ELEMENTO VOL 2) di KAT ROSS

Blood of the Prophet (Il Quarto Elemento Vol. 2) - Kat Ross
Editore: Dunwich Edizioni
Prezzo cartaceo: Non disponibile
Prezzo e book: EUR 3,99
Data d'uscita: 8 Dicembre 2017


Trama:
Visionario. Alchimista. Salvatore. Santo.
Il Profeta Zarathustra è stato chiamato in molti modi. Ora trascorre il suo tempo disegnando capre dall’aspetto bizzarro. Ecco cosa succede quando ci si ritrova in una cella per duecento anni. Ma l’uomo che potrebbe essere impazzito, e che decisamente dovrebbe essere morto, è di colpo tornato a essere molto importante…
Sono passate soltanto poche settimane da quando Nazafareen è fuggita dai sotterranei del Re con il suo daeva, Darius. Sperava di non dover mettere più piede all’interno dell’impero, ma la ricerca del Profeta l’ha condotta nell’antica città di Karnopolis. Devono trovarlo prima che Alexander di Macedonia bruci Persepolae, e con essa la madre di Darius. Ma non sono i soli a cercarlo.
Il negromante Balthazar ha i suoi piani per il Profeta, così come il capo delle spie dei Numeratori. Mentre Nazafareen viene attirata in un gioco pericoloso, i suoi nuovi poteri prendono una brutta piega. Soltanto il Profeta comprende il segreto del suo dono, ma il prezzo di quella conoscenza potrebbe rivelarsi più di quanto Nazafareen sia disposta a pagare…